Home
Lecce, brutta batosta al "Massimino" Rizzo si dimette PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Bonatesta   
lunedì 11 settembre 2017


ImageA sorpresa, un vero colpo di scena all'indomani della disfatta di Catania, mr Rizzo si è dimesso dalla panchina del Lecce per ragioni personali, ringraziando la società, la squadra e i tifosi. Vani i tentativi della società giallorossa di fargli cambiare idea. Nelle prossime ore verrà comunicato il nome del nuovo allenatore. Sono febbrili le trattative avviate dal club leccese, spiazzato e rammaricato come tutti noi dalla decisione irrevocabile del tecnico, per individuare il profilo giusto a cui affidare le sorti della squadra. Ma facciamo un passo indietro per comprendere le ragioni che hanno fatto maturare al tecnico una decisione così importante. Contro il Catania è arrivata la prima pesante sconfitta del Lecce di Rizzo, che ci ha riportato con i piedi ed il morale per terra. I giallorossi si erano forse illusi di essere pronti a spiccare il volo, dopo una prestazione convincente nello scontro diretto contro il Trapani al "Via del Mare". Il primo successo in campionato del tecnico Rizzo aveva riportato il sereno nell'ambiente. Il tecnico leccese, infatti, era stato già messo sulla “graticola” dagli incontentabili tifosi giallorossi. Ed ora, dopo la sonora batosta cosa accadrà. "Approccio sbagliato alla partita, sofferenza, atteggiamento della squadra da cambiare presto" questa in sintesi l'analisi di mr Rizzo nel dopo  partita, che noi sottoscriviamo in pieno. Il Lecce ha subito per lunghi tratti della gara l'aggressività del Catania, determinato e pronto a riscattarsi per riprendersi presto il posto tra le prime della classe. Archiviamo la sconfitta come una giornata storta. La calma è la virtù dei forti ed è l'atteggiamento che ci vuole per poter riprendere il cammino già contro il Rende nella prossima giornata. Siamo solo all'inizio, per esperienza sappiamo che il campionato di serie C è difficile, non continuiamo a commettere lo stesso errore di sempre: quello di mettere sotto pressione il Lecce ad ogni spiffero di vento. Ecco cosa accade a voler sempre contestare la squadra, anche quando non ci sarebbero i motivi per farlo, ora la "patata" giallorossa si è fatta più “bollente”. Speriamo che il nuovo tecnico del Lecce abbia la giusta dose di pazienza per ricominciare il lavoro, fin qui fatto bene dal mr Roberto Rizzo. Auguriamo ad entrambi tanti successi.   

Lecce-Trapani 2-1; Catania-Lecce 3-0;

 

Stefano Bonatesta 

 
< Prec.   Pros. >
Arte
errARTE
26.10.2017
MOSTRA collettiva errARTE27-29 ottobre 2017 - Castello Protonobilissimo Risolo - Specchia (LE)Inaugu...
Le più belle mostre temporanee nel Salento
14.07.2017
   Il Salento in estate offre a turisti e residenti non solo il mare cristallino, gli uli...
Caravaggio e i Caravaggeschi nell'Italia meridionale
07.06.2017
  Dopo lo straordinario successo della mostra dedicata al fotografo Steve McCurry nell'...
Cultura
"Teatri dell'Agire" stagione di prosa a Galatone
24.11.2017
Teatro Comunale di GalatoneTEATRI DELL'AGIREstagione di prosaanno primo  2017.18dal 25 nove...
Attracca a Cursi il viaggio del Nachiro
24.11.2017
IL VIAGGIO DEL NACHIROviaggio alla scoperta dei frantoi salentini dall'11 novembre al 24 di...
Il viaggio del Nachiro a Presicce
17.11.2017
IL VIAGGIO DEL NACHIROviaggio alla scoperta dei frantoi salentini  dall'11 novembre al...
Sport
Lecce - Reggina da minaccia irrituale
19.11.2017
 Nel sintetizzare l'incontro del "Via del mare"rileviamo come la difesa leccese a...
Lecce primo della classe
13.11.2017
  Con altri sette punti conquistati in tre gare in una settimana (turno infrasettimanale), il ...
Siracusa Sbancata
13.11.2017
I giallorossi impongono al Siracusa la legge dei più forti siglando tre gol e subendone solo ...
Eventi nel Salento
Sesto appuntamento con "99 borghi"
10.11.2017
  Sesto appuntamento con “99 Borghi”, l’iniziativa promossa da Confcomme...
Riparte STRADE MAESTRE con 4 giornate di teatro, arte e cultura
08.11.2017
     PRIMA REGIONALE per Koreja      in scena FRAME ispirato...
La bottega del Vasaio
03.11.2017
  Sabato 4 novembre - ore 15,30-17,30Laboratorio archeologico per avvicinare grandi e picc...
Habitat
Dopo due anni di pressing di Coldiretti Lecce
19.09.2017
in dirittura d'arrivo il via libera all'impianto di ulivi“Dal 22 pronti a ricostruire ...
Leggi tutto...
Natura in Festa, scopri i suoi capolavori con il WWF
19.05.2017
Il 21 maggio torna la Giornata delle Oasi del WWF 2017, per l’occasione potremo visitare gratu...
Leggi tutto...
Combattere la Xylella? Sì, con l’Agricoltura Simbiotica.
22.01.2017
 Se ne parlerà durante “Nuovi approcci e tecnologie per la salvaguardia delle prod...
Leggi tutto...
Itinerari Turistici
Tutti pazzi per il Salento: dieci posti da non perdere. Lecce - 2^ parte
03.11.2017
 Quando si viaggia si sta più attenti al mondo. E continuando la nostra passeggiata a Le...
Leggi tutto...
Tutti pazzi per il Salento: dieci posti da non perdere. Maglie
05.10.2017
 Nel cuore del Salento, ad una trentina di chilometri dal capoluogo, è situata Maglie. F...
Leggi tutto...
Tutti pazzi per il Salento: dieci posti da non perdere. Nardò
26.09.2017
 Nella parte occidentale del Salento, a metà tra la terra e il mare, sorge Nardò,...
Leggi tutto...
| Home | Cultura | Arte | Eventi nel Salento | Dove Dormire | Dove Mangiare | Habitat | Itinerari Turistici | Sport | Musica | Mappa Salento | Cerca | Link Utili |