Home arrow Eventi nel Salento arrow Vari arrow Il cinema d’autore a Lecce con il 19° FC Europeo
Il cinema d’autore a Lecce con il 19° FC Europeo PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Bonatesta   
mercoledì 04 aprile 2018


ImageTorna il consueto ed atteso appuntamento con il cinema d'autore in città, quest'anno la XIX edizione del Festival del Cinema Europeo di Lecce è dedicata a Cristina Soldano, per 18 anni Direttore Artistico della manifestazione guidata con amore e passione, che si è spenta lo scorso agosto. Il Festival avrà luogo presso il cinema Multisala Massimo, dal 9 al 14 aprile. Diretto da Alberto La Monica, il Festival presenta dodici film europei in lingua originale in anteprima nazionale, in concorso per contendersi l'Ulivo d'Oro. Oltre al prestigioso concorso, il programma del Festival prevede altri premi, incontri con attori e registi, retrospettive, omaggi, eventi speciali, documentari, cortometraggi, presentazione di libri e mostre. Ricordiamo brevemente il programma del Festival, ricco di appuntamenti.

Per i Protagonisti del Cinema Europeo, due le retrospettive dedicate al regista e sceneggiatore britannico Michael Winterbottom (incontro il 10 aprile alle ore 20.00 - dieci film in rassegna) e alla regista ungherese Ildikò Enyedi (incontro il 13 aprile alle ore 20.00 - retrospettiva completa).

Per i Protagonisti del Cinema Italiano, due le retrospettive dedicate all’attrice Jasmine Trinca, che ritirerà l’Ulivo d’Oro alla Carriera il 14 aprile (alle ore 20:00 – dieci film in rassegna), e all’attore Kim Rossi Stuart, che ritirerà l’Ulivo d’Oro alla Carriera il 12 aprile (alle ore 20:00 – dieci film in rassegna).

 Il prestigioso Premio "Mario Verdone", IX edizione (dieci film in concorso), alla migliore opera prima italiana della stagione cinematografica di un giovane autore (massimo 40 anni) assegnato da Carlo, Luca e Silvia Verdone.

Ed ancora la sezione “Festival in Corto”, che comprende la VI edizione del Premio “Emidio Greco” (concorso di cortometraggi di giovani registi italiani in ricordo dell’amico e sostenitore del Festival), il Premio “Puglia Show” (cortometraggi in concorso e fuori concorso di registi pugliesi) e la vetrina del Centro Sperimentale di Cinematografia (cortometraggi e restauri). La sezione “Cinema e Realtà” con la rassegna di documentari (temi sociali e culturali), la rassegna “Short Matters” dedicata ai cortometraggi finalisti al Best European Short Film Award 2017, la rassegna dedicata alla XI edizione del “Premio Lux 2017” con la proiezione dei tre film finalisti (in collaborazione con il Parlamento Europeo) e la rassegna “Commedia Europea” sezione dedicata alle commedie europee di maggior successo proposte dal Festival in anteprima nazionale. Il film d’apertura del Festival è “Rudy Valentino” di Nico Cirasola. Infine, Omaggio al ’68 a cura di Luciana Castellina e Carlo Verdone per i 50 anni del movimento che segnò un’epoca (5 i film selezionati). Al termine del Festival, il 14 aprile, ci sarà la cerimonia di premiazione con numerosi ospiti (sala 1 ore 20.00), a seguire, dopo l’incontro con l'attrice Jasmine Trinca, la proiezione del film vincitore dell’Ulivo d’Oro 2018 intitolato a Cristina Soldano e la proiezione del film vincitore del Premio Verdone. 

Sabato 7 aprile alle ore 19.00 ci sarà presso il Cinelab "Giuseppe Bertolucci" (Manifatture Knos) un evento di preapertura del Festival. 

Ricordiamo che il Festival del Cinema Europeo organizzato dall'associazione culturale "Art Promotion" e  dalla Fondazione Apulia Film Commission con la Regione Puglia è riconosciuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo come “Manifestazione d’interesse nazionale” ed è membro dell’Associazione Festival Italiani di Cinema. Per conoscere l’intero programma vai su www.festivaldelcinemaeuropeo.com.  “Il cinema anima gli occhi”, buona visione.  

 

Stefano Bonatesta

 
< Prec.   Pros. >
| Home | Cultura | Arte | Eventi nel Salento | Dove Dormire | Dove Mangiare | Habitat | Itinerari Turistici | Sport | Musica | Mappa Salento | Cerca | Link Utili |