17 Agosto 2019

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
NCC-GiorgioMarti-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il fato, il destino, l'ironia della sorte, o il caso, che per qualcuno è la mano di Dio quando non vuole lasciare la sua "firma", un esordio così pirotecnico del Lecce in A non se lo aspettava nessuno. E invece si comincia nella Scala del calcio, contro la blasonata Inter guidata dal leccese Conte, appena cinquantenne (31 luglio scorso), tanto amato-odiato dai tifosi giallorossi, nel giorno più atteso dell'anno dopo le feste comandate, quel 26 agosto, giorno della festa patronale dei leccesi, di S. Oronzo, e per di più nel posticipo serale, dopo la diretta della partita tanto attesa si passa direttamente ai fuochi d'artificio. Mai tanto attesi se il Lecce dovesse vincere. Ma rimaniamo coi piedi per terra, il campionato non sarà facile

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
In un crescendo rossiniano ad altissimi effetti sonori/cardiaci, le grandi del calcio italico sono pronte ad azzannare il Lecce, da molti considerata una predestinata al capitombolo in serie B. Solo nelle prime 9 giornate si sono concentrate le corazzate più potenti, che partendo da Inter, Napoli, Roma, Atalanta e Milan portano ai campioni della Juve, ospiti il 27 ottobre al Via del Mare. Calendario beffardo o gradevolmente rispettoso di un finale alla portata competitiva di una neopromossa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il giovane terzino sinistro colombiano Vera Ramirez, il terzino destro romeno Benzar, il centrocampista nazionale ucraino Shakhov, il portiere brasiliano Gabriel sono i primi rinforzi che approdano a Lecce, per rendere la squadra più competitiva per la serie A. Dopo tante voci di mercato più o meno veritiere, di giocatori illustri accostati al club salentino, sono questi i primi quattro tasselli del nuovo corso giallorosso. Si attendono rinforzi per il reparto offensivo leccese. Trattative ben

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Sale la febbre da stadio con il record di abbonamenti sottoscritti dai tifosi leccesi, c'è grande attesa per il ritorno in serie A, per respirare il clima delle grandi partite con i top club italiani, per vedere i campioni sbarcati nella massima serie come CR7, Godin, Rabiot, o i giovani talenti italiani come Chiesa, Bernardeschi, Barella, Sensi, e gli allenatori di ritorno come Sarri, Conte e Ancelotti (al Napoli già dallo scorso anno). Una serie A rinnovata, che dopo alcuni anni di crisi sta

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Sotto traccia, con una sventagliata anche internazionale si  muove la macchina di mercato del nuovo  Lecce, motivata ad allestire una formazione mediamente competitiva. BARROW, ZAHOVIC, HOZAN TUFANO, PINAMONTE, LUPERTO, CAPUTO, sono tra i nomi più gettonati, ma le attenzioni si allargano anche verso calciatori misconosciuti volendo scoprire talenti da valorizzare. Calciatori pesanti che dovrebbero arricchire un gruppo già titolato, agli ordini di Liverani, le cui tentazioni e chimere di sponda

NCC-GiorgioMarti
Banner promozionale - Bottom
© 2019 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok