19 Agosto 2019

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
NCC-GiorgioMarti-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Partita vivace, accesa, aperta, senza esclusioni di colpi, terminata in parità contro il Crotone, un risultato giusto. Tabanelli e Mancosu ribaltano lo svantaggio iniziale, poi nella ripresa i calabresi, in gran forma, agguantano il pareggio e sfiorano anche la vittoria. Partita non facile, contro un avversario retrocesso dalla A, in serie positiva da alcune gare, voglioso di riprendersi i palcoscenici che merita, bene ha fatto il Lecce che con una prova di carattere ha cercato di vincere. C'è fiducia nel club salentino per il buon punto e per le prossime sfide. Un trittico di partite al Via del Mare saranno il banco di prova del Lecce. Il recupero con l'Ascoli durante la sosta, poi Pescara e Cosenza. Senza essere come al solito troppo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Una partita pressoché chiusa, con un avversario in affanno ed alle corde, viene di colpo riaperta permettendo ai calabresi un insperato pareggio e poi di sfiorare addirittura la vittoria. Succede tutto in trenta minuti quando Liverani, con la sua abituale mania di effettuare dei cambi inspiegabili, decide di immettere Marino, quale quinto difensore, mandando Petriccione negli spogliatoi. Gli effetti immediati sono quelli di arretrare completamente il baricentro, tirandosi sopra i crotonesi già

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il derby, o presunto tale, contro il Foggia conferma in via categorica: il Lecce è la più nobile realtà calcistica della nostra penisola pugliese. Partita priva di grandi sussulti a causa di un atteggiamento dauno ostruzionistico e rinunciatario che smentisce le velleità di Padalino dichiaratamente proteso alla vittoria di giornata. Abbottonati dalla cintola in giù, i rossoneri, votati ad uno vuoto giro palla, sterilizzano l'incisività dei salentini, non immuni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il Lecce si è agevolmente aggiudicato il derby pugliese con il bel colpo di testa del bomber La Mantia al Via del Mare e si rilancia nella corsa alla promozione. La partita contro il Foggia non è stata bella, poche le emozioni, gara equilibrata e scialba, con poche occasioni da rete. I giallorossi hanno sbloccato il risultato in una delle rare occasioni avute. I tre punti pesanti in saccoccia, però, permettono al Lecce di riprendere il cammino verso il vertice. Dunque, Lecce più concreto e

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Seconda sconfitta in una settimana, questa volta in parte immeritata per il gioco macinato e le occasioni create dal Lecce. Da cineteca il goal di Tabanelli. Superlativo il portiere dei rosanero che fa degli interventi determinanti. Nella sfida di vertice contro il Palermo, il Lecce non riesce a fare quel decisivo salto di qualità per la promozione diretta. Squadra propositiva, mentalità vincente come dice mr Liverani, ma manca ancora quel pizzico di continuità e determinazione in più

NCC-GiorgioMarti
Banner promozionale - Bottom
© 2019 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok