20 Marzo 2019

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
NCC-GiorgioMarti-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
La squadra toscana vista al "Picchi" è impresentabile per il campionato cadetto. Il Lecce l'ha dominata in lungo e largo ergendosi notevolmente dal livello pressoché ridicolo degli undici presentati in campo da Lucarelli. Senza voler infierire più di tanto ma limitandoci a ciò che si è visto, potremmo catalogarla ad un gruppo da "oggi le comiche". Nulla da togliere alla prestazione dei giallorossi, da ritenere ottimale rispetto agli avversari, ma il valore della gara e degli stessi giocatori vanno visti prospetticamente quando si affronteranno contendenti degni di tal nome. Già nel primo terzo di gara il bottino dell'uno a zero favorevole si poteva incrementare con altri gol che la sciagurata retroguardia amaranto non riusciva proprio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Il turn over annunciato permette al Lecce di espugnare l'”Armando Picchi" di Livorno. Giallorossi determinati sin dall'avvio della partita, al 15' del pt sbloccano il risultato con La Mantia, poi ci penserà Palombi a rendere più rotondo il successo con un'altra doppietta agli amaranto dell'ex Lucarelli. Segnali incoraggianti di una squadra costruita bene e che Liverani dimostra di avere già in pugno. Dopo la bella prova di carattere contro il Venezia, il Lecce sfodera una migliore condizione

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Senza trascurare l'importanza dei tre punti agguantati in extremis che oltre alla classifica innalzano il morale, il Lecce ripropone contro il Venezia lo stesso cliché di gioco con la variante di Palombi in funzione di "rapace"... Il 2-1 conquistato risalendo il risultato, con una formazione ancora una volta inedita che presenta dall'inizio Bovo, Lepore e Palombi, fotografa una gara già vista, aggiornata e ripetuta nei suoi profili essenziali. Si stenta in avanti, arrancando in difesa e

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Con una doppietta, l'attaccante Palombi regala al Lecce la prima vittoria in serie B. Al "Via del Mare" i giallorossi festeggiano il primo successo stagionale contro il Venezia, con una bella prova di carattere. La partita, spesso noiosa, si è infiammata nella ripresa ed in extremis il Lecce ha rimontato il risultato sui lagunari, andati in vantaggio con l’ex Di Mariano. La squadra salentina ha dimostrato così di avere carattere, un buon segnale per il proseguimento del campionato. Non c’è

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
La squadra vista ad Ascoli risente di temperamento calcistico abbinato ad una retroguardia sempre perforabile e ad un attacco d'improvviso evanescente. L'undici di Liverani stenta palesemente non ripetendo le prime due prove e lanciando segnali preoccupanti. Propone sempre un gioco apprezzabile, ma fine a se stesso perché non incide in avanti ed è bucato da qualsiasi iniziativa avversaria. Per il tecnico romano affiorano problemi che vanno oltre l'uno a zero di Ardemagni e che riguardano la

NCC-GiorgioMarti
Banner Promozionale - Right
Banner promozionale - Bottom
© 2019 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok