28 Febbraio 2020

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
“Tra le calli di una Venezia rinascimentale, inedita e misteriosa, tra spie e delatori, esoterismo e antichi segreti, dove la verità non è mai quella che sembra essere e la lama del pugnale è sempre pronta a far tacere bocche scomode. Il viaggio comincia, amici Lettori” con “La Confraternita del Re” (Kimerik), il nuovo romanzo storico di Giuseppe Pascali. Dopo “Il Sigillo del Marchese” e “La Maledizione di Toledo”, lo scrittore-giornalista Giuseppe Pascali ci regala il suo terzo romanzo storico, “La Confraternita del Re”, con la presentazione ufficiale giovedì 27 febbraio alle ore 18.30 nella Galleria del Palazzo Ducale dei Castromediano a Cavallino. All’incontro prenderanno parte il Sindaco di Cavallino Bruno Ciccarese, il

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
GIORNO DELLA MEMORIA: PRESENTATO A PALAZZO ADORNO “INTERNATO 159534” DEL SALENTINO NICOLA SANTORO  Nella ricorrenza del Giorno della Memoria, è stata presentata questa mattina (NdR. 27 gennaio), a Palazzo Adorno, a Lecce, la seconda edizione di “Internato 159534”, edito da Il Raggio Verde, volume che raccoglie la testimonianza ed i ricordi di Nicola Santoro, militare salentino internato nel campo di lavoro nazista di Treuenbrietzen, in Germania, oltre al diario di Fernando Simeone, un suo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
cose de Ddiu e sunetti te nataleFa venire alla mente, il libro di Alfredo De Masi «Cose te Ddiu e sunetti te Natale» (Edizioni Grifo – 2017, 209 pagine, 13 euro) le parole di Elie Wiesel: «Ricordarsi significa far rivivere frammenti di esistenza, salvare esseri scomparsi, illuminare volti e avvenimenti… combattere l’oblio, scacciare la morte». Perché tra i meriti che devono essere ascritti a questa pubblicazione – e non sono sicuramente pochi – vi è

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Un libro per salvare la memoria delle proprie radici dalle insidie dell'infido mare dell'oblio e, nel contempo, porre le basi per nuove prospettive per il paesaggio agrario. Alessandra Russo firma con rigore storico e notevole capacità e metodo di ricerca il suo libro (sua tesi di laurea magistrale prima ancora di darlo alle stampe) «Terra d'Otranto nelle fonti d'età moderna: il caso di Carpignano Salentino» (Edizioni Esperidi), la cui stesura risulta arricchita di quel tocco di amore per la

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
sguardi discreti sulla grande guerraLa Prima Guerra Mondiale narrata da un'angolazione diversa. Scorre sul filo del romanticismo il libro «Sguardi discreti sulla Grande Guerra. L'album del tenente Luciano Graziuso» (Edizioni Grifo), pubblicazione con cui il professor Luciano Graziuso, figlio dell'omonimo autore degli scatti protagonisti delle pagine, assieme a Giuseppe Caramuscio raccoglie e pubblica per la prima volta le foto scattate dal padre durante la Grande Guerra. Dall'archivio di famiglia

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2020 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok