26 Marzo 2019

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
NCC-GiorgioMarti-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
In terra campana, Mancosu-Palombi siglano il colpo grosso che tutti aspettavano, espugnando il campo della Salernitana. Vittoria meritata, con primo tempo e parte della ripresa in mano ai giallorossi. Il greco Tachtsidis si inserisce bene nel gioco di squadra e dimostra una superiorità tecnica efficace. Con l'arrivo del giovane bomber Tumminello dall'Atalanta, previsto per oggi, il Lecce reciterà un ruolo di vertice fino al termine del campionato. La classifica ci vede sul podio, terzi dietro la capolista Palermo ed il Brescia, ma le distanze si sono accorciate. "Dobbiamo migliorare" ha dichiarato mr Liverani nel dopo partita, anche per noi, i margini di miglioramento ci sono ancora. Dare continuità di gioco e risultati fino alla fine e

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
A Salerno i giallorossi ritrovano lo smalto migliore imponendo la legge dei più forti che almeno per un tempo esprime superiore tecnica individuale, manovra collettiva, gioco da applausi e gol confezionati ad arte. Nulla o pochissimo hanno potuto i campani di fronte al dilagare di una squadra da primato che solo ridicole teorie di eccessiva responsabilizzazione privano di manifesta volontà e capacità di vincere il campionato. I calciatori leccesi sono trattati come i bambini dell'asilo ai

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Messa da parte la sosta invernale, al "Via del Mare" la sfida tra big giallorosse si conclude in parità. Partita apertissima e battagliera contro il Benevento, il Lecce ha giocato bene fino alla fine senza chiudersi in difesa e avrebbe meritato la vittoria contro i campani, compagine costruita per puntare alla promozione in serie A. Pregevole la triangolazione Mancosu-Falco-Mancosu che ha sbloccato il risultato. C'è ottimismo in casa giallorossa, anche il greco Tachtsidis ha fatto vedere le sue

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Con la doppia vittoria in trasferta (9-69 a Barletta e 45-55 a Bari) la Lupiae Team Salento si conferma squadra regina del basket in carrozzina di Puglia. Un inizio d’anno, quindi, decisamente brillante per la squadra leccese, che ha difatti delineato la classifica della Serie B, girone D, delle prime posizioni: 12 punti) Reggio Calabria; 10 punti) Lecce 4) Bari. Un duello al vertice tra calabresi e salentini dove al termine solo il roster che vincerà il girone accederà alla “Final four” di

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Succede che la prestazione complessiva non venga premiata dal risultato finale oscurando meriti superiori all'avversario di turno. Se poi questo si chiama Benevento, notoriamente e dichiaratamente accreditato per la serie A, la cosa genera rimpianti e recriminazioni diverse. Dominati a lungo, se pure disordinatamente e con scarsa incisività, i Sanniti riescono ad agguantare il pari dopo aver sofferto la veemenza sterile dei giallorossi, votati a bucare ripetute palle gol. Succede ed è da

NCC-GiorgioMarti
Banner Promozionale - Right
Banner promozionale - Bottom
© 2019 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok