23 Aprile 2019

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
NCC-GiorgioMarti-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Succede che la prestazione complessiva non venga premiata dal risultato finale oscurando meriti superiori all'avversario di turno. Se poi questo si chiama Benevento, notoriamente e dichiaratamente accreditato per la serie A, la cosa genera rimpianti e recriminazioni diverse. Dominati a lungo, se pure disordinatamente e con scarsa incisività, i Sanniti riescono ad agguantare il pari dopo aver sofferto la veemenza sterile dei giallorossi, votati a bucare ripetute palle gol. Succede ed è da prendere anche con filosofia perché si riesce comunque a passare in vantaggio grazie ad una combinazione veloce Falco/Mancosu che libera la sua palla angolata beffando il sorprendente Montipo'. Vantaggio ottenuto alla luce di una superiorità tecnica e di un

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Si torna in campo il 19 gennaio contro il Benevento al "Via del Mare", dopo la lunga sosta invernale accompagnata dal calciomercato. Il Lecce puntella la squadra con il ds Meluso, che ha acquistato l'esperto centrocampista greco Tachtsidis, con il quale si spera di fare un salto di qualità. Il ds Meluso sta cercando anche un attaccante di peso per rinforzare la rosa ed eventualmente un difensore, qualora Lucioni, molto richiesto, dovesse andare via. Sul mercato molti giallorossi per sfoltire la

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Nel turno infrasettimanale, alla 18ma giornata, il Lecce rispetta il suo turno di riposo, mentre le altre squadre si danno battaglia sui campi da gioco. Il Brescia, nel frattempo, vincendo contro la Cremonese, ha superato il Lecce al secondo posto. I giallorossi hanno occupato il secondo posto in classifica per una giornata grazie alla pronta reazione contro il Padova al "Via del Mare". Gara dominata dal Lecce che, però, nel finale ha rischiato un po', per alcune decisioni arbitrali dubbie. Due

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Chiudere lo Spezia nella propria metà  campo per buona parte di gara... sviluppare un gioco articolato ed avvolgente...mettere in mostra doti tecniche non comuni...per poi racimolare solo un pareggio, significa che qualcosa non va nel sistema strategico. Aldilà  della facile euforia per il punto guadagnato e per le lusinghe di un quinto posto in graduatoria, il Lecce poteva fare di più in questa partita come in tutto il girone di andata, per suoi esclusivi meriti. Rimasti invece nel limbo delle

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Periodo nero per il Lecce ritrovatasi inopinatamente a dover subire decisioni arbitrali da "horror". Escludendo malafede e retropensieri ostili, pur con una sopportazione legata alla Natività, torniamo a constatare incazzati come l'insipienza arbitrale si sia tristemente concentrata sulla testa dei giallorossi. Il turno di un'altra infausta direzione viene svolto dal signor Volpi di Arezzo che riesce a capovolgere un paio di falli padovani assegnando altrettanti penalty ai veneti

NCC-GiorgioMarti
Banner Promozionale - Right
Banner promozionale - Bottom
© 2019 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok