26 Marzo 2019

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
NCC-GiorgioMarti-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Raccontare una sconfitta che si poteva evitare con un'accuratezza maggiore in retroguardia, potrebbe apparire pretestuoso quando di fronte si ha una corazzata della categoria. Come al solito limiti e pregi di una partita vanno visti anche per le proprie inadempienze tecno/tattiche prima ancora della forza degli avversari. Sotto tale profilo, il Lecce ha da recriminare per i propri limiti difensivi che rispetto ai grandi meriti di gioco offensivo la penalizzano enormemente. Lasciare tanti spazi agli avversari di esibirsi liberamente in un valzer di manovre, si finisce per essere inevitabilmente puniti. Se poi la squadra contrapposta si chiama Palermo, formazione già di categoria superiore, la frittata viene servita in partenza. Sunto crudele

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Una sconfitta contro il Palermo di Stellone ci può stare, i rosanero sono una squadra di tutto rispetto con elementi da serie A. Lo scontro diretto, almeno per il blasone delle due contendenti, è stato apertissimo e ben giocato, con il pallino del gioco sempre in bilico. Il Lecce, al di là di episodi, errori, imprecisioni, fraseggi elaborati che in ogni partita accadono, ha disputato una partita all'altezza. I numerosi tifosi allo stadio hanno applaudito i giallorossi usciti a testa alta dal

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Le aspettative del clan salentino sono avvalorate da una prestazione al "Bentegodi" da incorniciare. Decisamente omogenea di valenza tecnico-tattica-agonistica ha fugato i dubbi sulla tenuta fisico-mentale, attestandosi sugli stessi livelli degli scaligeri pronosticati vincenti del campionato. Favoriti da uno schieramento veronese sbilanciato in avanti che ha provato a tratti il "pallottoliere" contro Vigorito, finendo in un caotico, sterile arrembaggio, il Lecce si prende autorevolmente i tre

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Dopo la prossima sosta di campionato, il Lecce affronterà al "Via del Mare" il Palermo che è considerato una delle più forti squadre della categoria. L'approccio giusto alla partita sarà fondamentale per un buon proseguimento del torneo, non montarsi la testa, rimanere concentrati, umili e determinati senza fare troppi voli pindarici per la straordinaria ed inattesa vittoria contro la corazzata Verona sarà molto importante. L'aver espugnato meritatamente il "Bentegodi" con La Mantia e Mancosu

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
La terza vittoria consecutiva non c'è stata, il Lecce l'ha sfiorata al Via del Mare, ma il Cittadella ha meritato di pareggiare. Per lunghi tratti della gara i veneti hanno schiacciato i giallorossi in difesa. Partita comunque apertissima fino alla fine. Tutto sommato il Lecce ha superato indenne la partita contro il Cittadella ed ha un punto in più in chiave salvezza. Alcuni atteggiamenti rinunciatari durante la partita però dovrebbero essere corretti, una maggiore determinazione anche nei

NCC-GiorgioMarti
Banner Promozionale - Right
Banner promozionale - Bottom
© 2019 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok