16 Dicembre 2019

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
NCC-GiorgioMarti-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Una retrospettiva a lui dedicata - Michele Palumbo (1874/1949) - tenutasi nel mese di novembre a Lecce presso la galleria Arca, lo ha fatto scoprire a tanti, anche se il suo nome è molto noto tra i collezionisti leccesi. Attualmente due sue opere sono visibili nel Must, nella mostra “Arte fuori dal Comune” dove parte della raccolta d’arte del Comune di Lecce viene esposta al pubblico (90 opere). Nel Museo Storico è ricordato e catalogato tra i vari artisti che hanno lasciato un segno sul nostro territorio, come Tiso, i Maccagnani, Toma, Sidoti, Casciaro, Scorrano, Ciardo, Giorgino, Re, A. Buscicchio e tanti altri che hanno segnato un’epoca artistica forse irripetibile. Sue opere sono presenti nella collezione del Museo Provinciale

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 L'innegabile crescita culturale del Salento degli ultimi anni, nonostante il perdurare della crisi economica che ha investito l'intero pianeta senza risparmiare il nostro territorio, ha fatto rifiorire un fermento artistico già presente da tempo, dove nuovi artisti di talento si confrontano ad altri emergenti, creando un "humus creativo" interessante e tutto da scoprire. Tra i tanti artisti, musicisti, attori, scrittori che possiamo annoverare, vi parliamo di Antonio Massafra. Antonio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Intervista alla pittrice Luisa Carlà Una tendina azzurra, delle farfalle colorate, occhi dipinti che sbucano da ogni angolo. Questo è il piccolo mondo in cui ogni giorno vive Luisa Carlà, una pittrice salentina piena di talento, che riesce ad esprimersi solo grazie ai suoi pennelli, ai suoi colori, a quegli occhi già noti. È gelosa dei suoi ritratti, ma ha il coraggio di poterli lasciare andare per dare spazio a nuove impressioni, sempre segnate da vecchi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Giuseppe Corrado   Il pittore e scultore salentino Giuseppe Corrado è morto nella notte nella sua casa-museo di Montesano Salentino. Nato nel 1960,  abbandona l’insegnamento nella scuola pubblica all’età di 24 anni  per dedicarsi completamente all’arte. Il suo inconfondibile stile combinava la manipolazione della materia nella continua ricerca dell’assoluto ai colori brillanti della pittura. Nel 2002 il riconoscimento internazionale arriva 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Vittorio Balsebre (Candelo, 1916 - Copertino, 29 dicembre 2013) ha vissuto a Roma e a Montescaglioso prima d'approdare a Lecce negli anni '60. A Roma negli anni '50 entra in contatto con il gruppo "Forma 1" (Dorazio, Perilli, Turcato, Accardi) con il quale ha perseguito quella tensione verso una pittura "oltre Picasso" e oltre l'evocazione del realismo. Il suo percorso artistico è stato rappresentato da una ricerca costante. Il periodo che va dalla

NCC-GiorgioMarti
Banner promozionale - Bottom
© 2019 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok