24 Settembre 2018

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Tra le bande da giro pugliesi, un posto d’onore lo occupa certamente la banda, o per meglio dire le bande, di Ceglie Messapica, una delle prime ad aver adottato la «Riforma Vessella» e a mantenere contatti con la scuola del grande riformatore delle bande. Dalla «piazza» di Ceglie sono passati maestri del calibro di Gioacchino Ligonzo, Gerardo Garofalo, Pino Natale, Vincenzo Alise per arrivare a quelli più recenti tra cui Susanna Pascetti. E questi solo per citare qualche nome. Nel 1826 a Ceglie Messapica era attiva una Filarmonica, le cui origini risalgono alla fine del Settecento e sostenuta dal mecenatismo della Casa Ducale. La Filarmonica, sotto la direzione del maestro Giovanni Moretti che

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
La nascita della banda a Noci risale alla seconda metà dell’Ottocento. Si sono da poco succeduti alcuni degli avvenimenti che fecero l’Italia, dall’unità della nazione alla presa di Porta Pia, quando a Noci apparve per la prima volta una forma organizzata di concerto bandistico. Si trattava tuttavia di una banda a servizio interno, organizzata in forma di fanfara, diretta dal maestro Donato Santori di Bari. Il primo documento ufficiale che testimonia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
La banda musicale Città di Rutigliano fu fondata intorno alla metà del 1800. Secondo alcune fonti storiche, sarebbe stato il 1877 l’anno di costituzione, ad opera di un comitato promotore formato da 29 cittadini.  Nel 1940, sotto la guida del maestro Scassa, l’alta qualità artistica della banda le fece meritare il titolo di «Regia Banda». Dopo cento anni di attività, la banda ha conosciuto una sosta di qualche decennio, fino a quando un

© 2018 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok