Home arrow Musica
  Silvered
Informazioni: [ show or hide ]
Il Grunge, noto stile musicale proveniente dalla scena undergound di Seattle, riuscì, a suo tempo, ad accomunare due stili, due generi, da sempre "nemici": il punk ed il metal. Ora, il Grunge nell'accezione dei Nirvana, band culto del genere e non, è un Grunge che strizza l'occhio oltre che ai due generi "nemici" che lo compongono, anche ad una parte acustica della musica, ben lontana dell'irriverenza e dalle nevrosi punk, o dalla robustezza e dalla potenza con cui ci appare il metal.

In mezzo a tutto questo, conditi da venature progressive nascono, nel 2007, i Silvered, band che parte dalla passione per l'acustico che presto si mescola, con l'ampliamento del gruppo, ora composto da sei elementi, al Grunge e a ciò che esso contiene, metal su tutto.
Nel mare delle influenze approdano gli Opeth e se proprio c'è un gruppo che bisogna scomodare per dare una dimensione e caratterizzare nel migliore dei modi i Silvered è proprio la nota band nord europea.
Una musica pesante, aggressiva, tosta, che magicamente si alterna a versioni acustiche, passaggi lenti, melodici, di rara bellezza ed intensità, costruiti ad arte, che si incastrano perfettamente con l'armatura che il cantato in growl costruisce, figlio di influenze come System of a Down e Opeth, ma non disdegnano, inoltre, suite strumentali che spaziano oltre il genere ed il contesto metal, tenendo fede alle influenze Grunge, si possono notare momenti in stile Pearl Jam e non solo nella musica, ma anche nel cantato, che non è mai sempre e solo growl, ma si evolve, come la musica, fra le disparate influenze del gruppo: Opeth, System, Pearl Jam, su tutti, a mio avviso, con motivi di richiamo ad un certo progressive targato anni '70, vedasi in certi momenti le tastiere e le chitarre, in stile pink floydiano.
Il gruppo, dal canto suo, scherza, gioca e giostra, costruisce una sua immagine ed una sua identità, strutturandosi su tutto questo, si muove da una parte all’altra, spaziando fra generi, assimilando la lezione che le band, fra le loro influenze, hanno portato, proponendo un sound interessante e mai scontato, forte e veloce, ma anche lento e robusto, melodico e potente, elettrico ed acustico. Quasi una band che gioca sugli opposti, proponendo un sound, come già detto, mai scontato, definito come post metal e che loro amano giudicare, giocando, come “new version metal”.

Articoli correlati:

-Silvered, percezioni che si sfumano all'ascolto

http://www.salentoinlinea.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1337&Itemid=66


Lo space del gruppo: http://www.myspace.com/silveredmusic
   
Il sito del gruppo: http://www.silvered.it

Francesco Aprile

11-5-09 Francesco Aprile intervista i Silvered
:

1-Quando e come è nata la band?

La band nasce nel marzo 2007, con Daniele Rini (voce), Luca Mazzotta (chitarra) e Sokol Lisna (basso), proponendo brani riarrangiati in versione acustica di Pink Floyd, Tool, Pearl Jam, Alice In Chains...tanta voglia di suonare assieme ed attività live intensa sin da subito.

2-In che modo si è evoluto il vostro sound?

Cresce, con la composizione delle prime bozze, la necessità di esprimersi ad un livello differente, comprendente anche l’uso delle distorsioni ed una visione musicale più ampia.
Con la nuova line up, consolidata da Stefano De Laurenzi (piano/synth), Mauro Lorenzo (batteria/percussioni), Roberto Vergallo (chitarra elettrica ed acustica) e Francesco Bursomanno (basso) proponiamo brani inediti in uno stile che va dal metal alle sonorità più acustiche ed intimiste.

3-Come convivono una componente acustica ed una prettamente rock nella vostra musica?

Entrambe le componenti fanno parte del nostro background musicale e nella composizione ci viene naturale fare simili scelte.
Cerchiamo di far convivere i due mondi con il giusto equilibrio, senza strafare in uno o nell'altro.

4-Quali sono le vostre influenze?

Ognuno di noi ha delle particolari influenze, che vanno dal rock al death metal. Nei nostri pezzi gestiamo tutte queste idee che tiriamo fuori e riusciamo ad essere una band poliedrica proprio per questo.

5-Dagli inizi ad oggi, è cambiata la vostra idea di musica?

Beh ascoltiamo sempre tanta musica e scoprendo nuove band sicuramente si amplia continuamente la nostra visione di essa. Questo ci aiuta ad essere sempre più aperti e a sperimentare nuove soluzioni per i nostri pezzi.

Altri album dello stesso Cantante / Gruppo

   Mostra # 
AnnoTitolo Album / SingoloDettagli
Dying Light
Silvered
Dettagli
(2919 visite)
Genere:  Rock


 
<< Inizio < Prec. 1 Pross. > Fine >>
Risultati 1 - 1 di 1

| Home | Cultura | Arte | Eventi nel Salento | Dove Dormire | Dove Mangiare | Habitat | Itinerari Turistici | Sport | Musica | Mappa Salento | Cerca | Link Utili |