06 Luglio 2020

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
Tornano per la XXVII edizione le Giornate FAI di Primavera, Fondo Ambiente Italiano, il 23 e 24 marzo, almeno 1100 splendidi luoghi in 430 città saranno aperti in esclusiva dal FAI. Palazzi, chiese, monumenti, dimore storiche, castelli, borghi, ville, giardini, avamposti militari, siti archeologici e parchi, aperture straordinarie in molti luoghi poco conosciuti, inaccessibili, o poco visitabili. “Due giorni per scoprire l’Italia, 365 per amarla”, “Per il paesaggio, l’arte e la natura. Per sempre, per tutti”. Le visite guidate dai volontari FAI e dagli Apprendisti Ciceroni delle scuole e gli eventi vari arricchiranno le Giornate FAI di Primavera. La delegazione di Lecce curerà l’apertura al pubblico di dieci luoghi nel Salento tra

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Un progetto per la rivalorizzazione di Caprarica di Lecce. A idearlo e a metterlo in pratica è «Terra Mia», gruppo formato da tre ragazzi legati al proprio territorio ed alle sue tradizioni, con un occhio di riguardo alla natura e al sociale. Il progetto riguarda in questo caso il Parco della Serra e si pone l’obiettivo di creare un’opportunità di lavoro e dare un nuovo volto al posto finora sconosciuto. I ragazzi hanno presentato il progetto partecipando al Bando PIN «Giovani Pugliesi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
E’ la mia città natale Clima da godere Terra protetta per vino, olio e saporita frutta Da una pianura da tutti i venti A poca distanza forma un triangolo con tre città E si collabora a portata di mano, Aradeo, Seclì e Neviano . […] Versi tratti da Aradeo parte del Salento, di Luigi Carlino Domenica 10 febbraio, noi de La Scatola di Latta riprenderemo ad esplorare l’entroterra leccese fatto di paesi e di tante piccole e grandi storie di luoghi e persone. Dopo aver visitato circa 70

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
"Mi piace pensare al paesaggio come a una mappa da percorrere a passo d’uomo, in bici, con una utilitaria al massimo, certo non con un suv. Penso al paesaggio come al luogo dell’anima di ciascuno, dove ciascuno può ritrovare i segni, i punti di riferimento significativi della sua vita" […] Tratto da “Paesaggio dell’anima” di Wilma Vedruccio Domenica mattina 17 febbraio - dopo aver vissuto emozioni indescrivibili ad Aradeo e custodito storie di oltre 70 paesi del Salento - noi de La

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il Vento degli Alberi, il canto delle stelle il canto della luna le lumache e gli insetti della notte, dai baffi incollati a un viso, mollemente, mi consolo al battito della campana che segna mezzanotte. Cosimo Russo Dopo aver percorso il “lungomare” di Nociglia - ascoltando il suono dei Tamburi di Mesciu Ninu – e custodito storie di una settantina di paesi, il gruppo de La Scatola di Latta giunge nel prezioso borgo di Patù per scoprire un altro importante pezzettino nel cuore del

Banner promozionale - Bottom
© 2020 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok