20 Luglio 2024

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
Una retrospettiva a lui dedicata - Michele Palumbo (1874/1949) - tenutasi nel mese di novembre a Lecce presso la galleria Arca, lo ha fatto scoprire a tanti, anche se il suo nome è molto noto tra i collezionisti leccesi. Attualmente due sue opere sono visibili nel Must, nella mostra “Arte fuori dal Comune” dove parte della raccolta d’arte del Comune di Lecce viene esposta al pubblico (90 opere). Nel Museo Storico è ricordato e catalogato tra i vari artisti che hanno lasciato un segno sul nostro territorio, come Tiso, i Maccagnani, Toma, Sidoti, Casciaro, Scorrano, Ciardo, Giorgino, Re, A. Buscicchio e tanti altri che hanno segnato un’epoca artistica forse irripetibile. Sue opere sono presenti nella collezione del Museo Provinciale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Interno Contemporaneo è una mostra d’arte che accoglie cinque mini personali, improntate come confessioni autobiografiche: cinque artisti presentano il loro operato presso gli spazi di Antica Saliera, studio d’arte e gallery nel cuore di Lecce: attraverso un percorso ed un linguaggio non figurativo, che si snoda tra la fotografia, la pittura informale e quella materica, conosceremo ed entreremo nel vivo del loro mondo, nelle loro emozioni, fino a rendere chiaro, comprensibile e fruibile il

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 L'innegabile crescita culturale del Salento degli ultimi anni, nonostante il perdurare della crisi economica che ha investito l'intero pianeta senza risparmiare il nostro territorio, ha fatto rifiorire un fermento artistico già presente da tempo, dove nuovi artisti di talento si confrontano ad altri emergenti, creando un "humus creativo" interessante e tutto da scoprire. Tra i tanti artisti, musicisti, attori, scrittori che possiamo annoverare, vi parliamo di Antonio Massafra. Antonio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Dal 22 ottobre e sino al 19 novembre prossimo Kunstschau_Contemporary Place a Lecce (via Gioacchino Toma 72) ospita la mostra «Some roses have no fragrance» con le opere di Ambra Abbaticola e Grazia Amelia Bellitta a cura di Nicola Zito. Basato sull’ interazione tra tangibile e impalpabile, in una riflessione comune sull’esplorazione del corpo umano come metafora di una dimensione posta oltre la sfera del concreto, il progetto «Some roses have no fragrance» di Abbaticola e Bellitta convoglia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
La mostra,  a cura di Luigi Orione Amato, Antonio Monte e Raffaela Zizzari, celebra “l’oro liquido” che, dall’inizio del XVI secolo, permise a Gallipoli di divenire la maggiore piazza europea per la produzione e la commercializzazione di olio lampante, “illuminando” le grandi Capitali europee. Dal 25 aprile al 3 novembre (vernissage mercoledì 24 aprile - ore 18 ingresso con invito) le sale e gli spazi esterni del Castello di Gallipoli, in provincia di Lecce, ospiteranno “Lampante. Gallipoli

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2008 - 2024 Salento in Linea