21 Aprile 2021

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il match clou della 33ma giornata finisce male per il Lecce. I giallorossi rimediano una brutta sconfitta in casa, interrompono la striscia positiva di undici risultati favorevoli consecutivi e la Spal si conferma un brutto avversario avendo vinto entrambi gli scontri diretti della stagione in corso. Consideriamo la sconfitta un passo falso, un pit stop per prepararsi al rush finale, una giornata storta, una caduta come da statistica. Il Lecce rimane una squadra da podio, prima, seconda o

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Non si ferma il Lecce, quinta vittoria di fila, la quattordicesima in campionato, banco di prova superato a pieni voti nella sfida di vertice. Giallorossi ad un passo dalla promozione, allo sprint finale con un leggero vantaggio sulle terze, Monza e Salernitana. 55 punti il Lecce contro i 51 degli avversari. Le sessanta reti fatte sono il bottino di gioco che ci fa ben sperare, che ci riporterà in serie A senza passare dai pericolosi spareggi. Una buona Pasqua per il Lecce, ma frugale in vista

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Se pensiamo che nel girone d'andata il Pisa si impose al "Via del Mare" con un netto e meritato 3-0, abbiamo detto tutto o quasi. Eravamo alla vigilia di Natale ed il Lecce sembrava una squadra smarrita, confusa, senza bussola, che sprecava situazioni di gioco e commetteva errori a non finire. Lì si interruppe la striscia positiva di nove risultati utili consecutivi, ma le prospettive erano diverse pur sapendo che il Lecce aveva potenzialità da vendere. Ora, invece, la musica è cambiata

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Non si arresta la marcia del Lecce schiaccia sassi, un 4x4 a trazione integrale che affonda gli avversari da quattro turni consecutivi con le doppiette del capocannoniere Coda. Sempre lui, a guidare i giallorossi in questo percorso verso la promozione. Soccombe in casa anche il Frosinone di Nesta a questo esuberante Lecce. In questo momento la squadra più in forma del campionato, nonostante l'Empoli rimanga capolista a 59 punti, continua la scalata, il Lecce è adesso secondo a 52 ed il Monza

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2020 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok