23 Settembre 2020

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Si lavora alacremente in casa Lecce per costruire una squadra all'altezza delle aspettative dei tifosi giallorossi e della società. Il ds Corvino non lesina il suo impegno per aggiungere nuovi tasselli al puzzle giallorosso, sperando di azzeccare le mosse. Tra partenze ed arrivi il Lecce si presenta già con una veste nuova, il tecnico Corini dovrà trovare le giuste soluzioni di gioco per questa nuova rosa. Il ritiro all'Acaya Golf Resort si concluderà con l'amichevole contro il Monopoli il 12 settembre. Poi si tornerà a lavorare normalmente. Come dicevamo, tra nuovi arrivi e partenze il Lecce ai nastri di partenza sarà molto diverso dal precedente. Ceduti Donati al Monza, Rispoli al Crotone, via tutti i calciatori in prestito, sono

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Giallorossi in ritiro ad Acaya (Golf Resort) dal 24 agosto e due in quarantena (il colombiano Vera in città, Tachtsidis in Grecia), lavori in corso, rivoluzione in atto. All'indomani della cocente batosta della retrocessione, sono bastati pochi giorni al club giallorosso per annunciare una novità importante: il ritorno al Lecce del ds Pantaleo Corvino. Gradita sorpresa per i tifosi, sinonimo di affidabilità per chi segue il calcio. Via Meluso, dentro l'esperto Corvino, già al Lecce, Fiorentina

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Siamo ancora in corsa per la salvezza, il Lecce con una prova di carattere e cuore espugna il "Friuli - Dacia Arena" di Udine e si porta a -1 in classifica dal Genoa, travolto 5-0 dal Sassuolo. Partita sofferta fino all'ultimo istante, ma il Lecce ha assolutamente meritato di vincere. Giallorossi alla riscossa, si giocano tutto al "Via del Mare" contro l'insidioso Parma nell'ultima giornata, sperando che i rossoblù non vadano oltre al pareggio. In caso di vittoria del Genoa, possiamo salutare

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
Mestamente il Lecce esce di scena, lascia il palcoscenico più prestigioso del calcio italiano, lo fa con l'onore delle armi. C'è tanta delusione, è ovvio, ma sportivamente accettiamo il verdetto. Il Lecce esce dignitosamente dalla serie A, con 35 punti in classifica, 9 vittorie, 8 pareggi, 21 sconfitte, 52 reti fatte e 85 subite. Queste ultime sono la nota dolente del Lecce, quella che ci ha fatto scivolare verso la B, frutto spesso di imperdonabili errori o distrazioni. E' quello che è

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Accettiamo sportivamente il verdetto del campo, il Lecce è virtualmente in serie B, anche se la matematica ancora non ci condanna. Vincere contro Udinese e Parma e sperare che il Genoa non faccia più di un punto, sono l'ultimo "spiraglio" di salvezza. Rabbia e amarezza sono giustificabili, ma non possiamo rimproverare nulla ai giallorossi, la partita è stata ricca di emozioni. Rimonta sfiorata, presunto rigore reclamato e contropiede micidiale, al 93', dei rossoblù, che affondano il Lecce con

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2020 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok