10 Agosto 2020

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Metti il migliore attacco (70 reti) contro la peggiore difesa (56 reti) della serie A nel piatto e la goleada è servita, Lecce colpito e affondato. Ma è anche la partita tra la Panchina d'Oro Gasperini e la Panchina d'Argento Liverani del 2019, uno scontro tra tecnici "giochisti" e si vede. La differenza la fa la facilità di andare in rete degli orobici e forse la migliore tenuta fisica degli stessi. Applausi meritati ai nerazzurri dai tifosi giallorossi, applausi per l'ex Muriel, applausi di incoraggiamento per il Lecce. Bene così. In sintesi, Lecce aggressivo in avvio e Atalanta sorniona, clamorosa autorete di Donati al 17', poi raddoppio dell'incontenibile Zapata, prodezza a giro di Saponara, infine pareggio al 40' di Donati, che si fa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Sconfitta pesante, dal sapore amaro, una disfatta per intenderci, che interrompe la striscia positiva del Lecce. Una giornata storta, forse, ma questa Roma ha fatto vedere di che pasta è fatta. Più quadrata, più solida, più concentrata, più concreta, nettamente più forte del Lecce. Una sfida tutta giallorossa dove c'è poco da raccontare, chi sperava nel poker di vittorie è stato servito dalle reti all'ombra del Colosseo. Il Lecce ha cercato di bloccare sul nascere la manovra capitolina, il

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Dire Lecce corsaro è riduttivo, diciamo pure Lecce in versione brasiliana protagonista al "San Paolo", per la gioia di tutti i tifosi giallorossi che sognavano un'impresa stellare. Il Napoli di Gattuso non era una squadra in panne, tutt'altro, ha cercato fino agli sgoccioli dei 5' di recupero di rimontare lo svantaggio con il furetto Insigne, Milik e Callejon, strameritato il trionfo del Lecce. In serata i tifosi hanno festeggiato in città l'arrivo della squadra in stazione. Senza illudersi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Terza vittoria di fila, seconda al "Via del Mare", migliora la classifica con nove punti in più. Contro la Spal, rinvigorita dal cambio dell'allenatore (Di Biagio per Semplici), non abbiamo visto una partita piacevole, gli estensi hanno dato del filo da torcere ai salentini. Il Lecce è apparso lento, a tratti prudente, alcuni errori hanno spesso frammezzato la manovra. Il tabellino della partita è favorevole alla Spal, dal possesso palla ai tiri in porta, del resto erano i ferraresi a dover

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
L'arma strategica che più si addice al Lecce calcio, al di là di velleitari e controproducenti sistemi di gioco offensivi-difensivi, resta il contropiede, da porre come base tattica del proprio atteggiamento in campo. Il match di Napoli lo ha sancito ulteriormente dipanando le residue incrostature di fumose disposizioni a "viso aperto" condite da un gioco a "ragnatela", improprio per questi giocatori. I nuovi arrivati non hanno alterato per niente tale caratteristica inserendosi efficacemente

Banner promozionale - Bottom
© 2020 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok