21 Aprile 2021

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Dopo quattro vittorie consecutive, al “Via del Mare” sfuma la quinta, il Lecce si deve accontentare di un pareggio strappato con i denti al coriaceo Venezia. Rallenta così la corsa alla vetta, ma l’importante è muovere la classifica, rimanere ancorati al gruppo di testa. Decima giornata, un quarto di campionato, 5 vittorie, 4 pareggi, 1 sconfitta, 24 reti fatte, miglior attacco della categoria, e 12 subite, non si può dire altrettanto. E forse è ancora la difesa il punto debole del Lecce. Una maggiore attenzione in un assetto più equilibrato sarebbe un significativo passo in avanti. Salernitana capolista a 23 punti, Spal seconda a 21, indi Lecce e Frosinone a 19, l’Empoli a 18 ma con una gara in meno e il Venezia, questa la classifica

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Un minuto di silenzio prima della partita per ricordare Maradona, il fuoriclasse che ci ha lasciato prematuramente il 25 novembre scorso, a 60 anni appena compiuti. Il lungo addio al campione che chiameremo semplicemente con il suo nome, Diego Armando Maradona, un genio del pallone che sapeva inventare lì per lì giocate spettacolari, magie indimenticabili, per tanti il più forte calciatore del Mondo. E lo piangono in tanti, a Napoli, sua città d'adozione, a Buenos Aires, in Argentina, nel

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il calcio resiste, non si ferma, lo spettacolo va avanti, non sappiamo per quanto tempo ancora, ma intanto la settima giornata di serie B è stata archiviata con una straripante vittoria del Lecce a Chiavari (Liguria), contro la Virtus Entella. Una cinquina ha steso gli avversari, spianata nel primo tempo dalla prima rete di Coda, che è ora capocannoniere del torneo con quattro reti, nel terzetto con Diaw e Mazzocchi. Nella ripresa sinfonia di reti giallorosse con lo scozzese Henderson, De Luca

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Terza vittoria col botto, per gli statistici del calcio partita da record, avversari asfaltati, giornata storta e da dimenticare per la Reggiana. L'8a giornata di serie B rimarrà negli annali della storia del club leccese, sfida tra bomber, Coda contro Mazzocchi, stravinta da Coda con una tripletta. Il Lecce di Corini sembra ormai decollato, con prestazioni così si torna presto in A. E c'era chi tra i mugugni aveva messo in discussione anche il tecnico bresciano. Il ds Corvino, invece, sta

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
La positività al virus di alcuni componenti del club giallorosso non ferma il Lecce, che ottiene la prima vittoria stagionale in casa. Per alcune ore si era temuto il peggio, ma poi al "Via del Mare", di nuovo senza pubblico per l'emergenza sanitaria, il povero Pescara ha subito un'altra pesante sconfitta e vede la sua stagione sempre più in salita. Il Lecce, con Lanna in panchina al posto di mister Corini, in tribuna per scontare la squalifica, ha largamente dominato la gara, nonostante i

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2020 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok