23 Febbraio 2024

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
Ascolta l'articolo: Leggi l'articolo: Lecce - Fiorentina 3-2. Dopo aver dominato il primo tempo, il Lecce ribalta la Viola nel recupero! È successo di tutto. La partita tra Lecce e Fiorentina è stata una di quelle in cui tutti vorranno dire : "Io c'ero!" Se infatti nella prima frazione i giallorossi sembrano padroni del campo, vanno in vantaggio con una punizione di Oudin (dopo che il Var corregge l'arbitro che aveva visto in area di rigore il fallo su Almvquist, assegnando il penalty) e prendono due legni, nella ripresa spuntano i soliti fantasmi. Infatti con i cambi di Italiano, la Fiorentina pur senza strafare ritorna in gara e trova prima il pari con Mandragora, poi la ribalta grazie ad un regalissimo della difesa giallorossa che

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ci consoliamo un po’ tutti con la straordinaria vittoria di Jannik Sinner agli Australian Open, primo Slam dell’altoatesino che in rimonta in 5 set batte il russo Medvedev e regala all’Italia un successo storico nel tennis, per la felicità dei tanti bambini già tifosi del fenomeno italiano. Capitolo Lecce, deludente, premesso che i giallorossi hanno perso in trasferta contro una buona squadra, ciò giustifica solo in parte la caduta libera del club leccese, alla terza sconfitta consecutiva

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Lo stadio gremito per le grandi occasioni, con il freddo che faceva, meritava un risultato migliore. Purtroppo non è andata così, il Lecce ha resistito per un’ora, anche grazie alla frenesia ed agli errori dei blasonati bianconeri, giunti in terra salentina per ritornare in vetta alla classifica costi quel che costi. Dopo il vantaggio di Vlahovic al 59’ con un tiro sporco in mezza girata, il club giallorosso si è frantumato, subendo il raddoppio sempre dall’esuberante serbo, che si fionda su

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ascolta l'articolo: Leggi l'articolo: Genoa - Lecce 2-1. Il Lecce dura solo un'ora. Retegui ed Ekuban lo ribaltano. Ora si fa dura. Niente da fare. Il Lecce dura solo un'ora o poco più e sembra che non "possa" segnare più di un gol. Questo è il verdetto che viene fuori dal Marassi di Genova, dove i giallorossi vanno avanti con il ritorno al gol di Krstovic (che poco prima aveva sbagliato un rigore), ma poi sprecano tutto quello che si può ed anche di più, consentendo al Genoa di cambiare la

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
Lecce - Juventus 0-3 Una Juve cinica infligge una punizione troppo severa ad un buon Lecce. Vlahovic con una doppietta e Bremer regalano il primato alla Juventus (in attesa dell'Inter impegnata in Supercoppa) ma condannano il Lecce ad una punizione troppo severa. I giallorossi di D'Aversa disputano un buon primo tempo, tenendo bene il campo senza sfigurare in alcun modo rispetto ai più quotati avversari. Ancora una volta, però, i giallorossi non concretizzano e vengono puniti nel loro momento

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2008 - 2024 Salento in Linea