05 Febbraio 2023

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Che fine ha fatto il Lecce?  questa è la domanda che ci viene in mente guardando la partita di ieri. Dove è finito quel Lecce delle prime giornate, che contro Inter, Lazio, aveva dimostrato di essere una squadra cinica, convinta delle proprie potenzialità tanto da sfiorare il colpaccio con queste squadre ben più blasonate di lui. Quello visto ieri, era un Lecce senza mordente, senza alcuna forma o qual si voglia dire schema tattico. Forse è stato il mal tempo, il freddo e la pioggia caduta durante la partita? Comunque speriamo che sia stata solo una partita e che ben presto si possa risollevare da questa caduta così disastrosa, magari andando a Catania con un altro spirito e chissà

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Amara trasferta dei giallorossi che rimediano una sconfitta contro la Sampdoria. Gara senza storia, i blucerchiati vanno in vantaggio in avvio con l’ex Del Vecchio, raddoppiano dopo pochi minuti  con lo straordinario Cassano. Nella ripresa Tiribocchi accorcia le distanze, ma la Sampdoria segna il terzo gol con Stankevicius che sorprende Benussi di testa.  Beretta tenta il tutto per tutto, cambiando modulo, con tre punte. Ancora Tiribocchi nel finale prova a riaprire una partita

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il Lecce torna da Bergamo con un punto prezioso ed il morale alto, però la gara vista sul campo è stata molto deludente. I giallorossi si sono difesi con ordine, hanno tentato qualche sortita in avanti di rimessa, ma sostanzialmente la prestazione è stata fiacca. Gli orobici hanno tentato di fare la partita, senza, in pratica, ottenere nulla in zona gol.  L’ex Valdes si è fatto espellere per eccessiva foga in un intervento falloso.  Questa, in

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
In uno stadio gremito come non si vedeva da tempo, i giallorossi bloccano in extremis il Milan. Il Lecce ha affrontato il Milan con la solita gara di contenimento: si è difeso con ordine, ha provato a colpire di rimessa, non è andato mai in affanno. I rossoneri hanno cercato di fare la partita, ma in zona gol ci sono arrivati poco e male. Nella ripresa la gara sembrava incanalarsi sui binari dello zero a zero, fino al 79’, quando c’è stata la fiammata con

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ci viene da chiedere come mai il Lecce funziona meglio con le squadre più blasonate, che giocano più aperte. E’ solo una questione di spazi, oppure i giallorossi sono più motivati con le formazioni più forti. Il nostro piccolo Miccoli si è battuto come un leone per ottenere il pari con il Palermo. Finalmente si è sbloccato Cacia, che ha concluso a rete un’azione corale molto bella. Molte le assenze nel Lecce, ma non si sono notate. Il

Banner promozionale - Bottom
© 2021 Salento in Linea