14 Maggio 2021

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Nell'ambito di "Scart. Come far sbocciare un fiore da una discarica abusiva", arriva alle Officine Cantelmo, venerdì 10 luglio alle ore 18.30, l'arte di Lara Bobbio, con la sua installazione dal titolo "Embrioni di vita civilizzata".Lara Bobbio è nata a Beirut, dopo aver vissuto a Milano arriva nel Salento, a Lecce, dove tutt'ora vive, e propone un'arte che si basa sul concetto che si possa creare partendo dal recupero dei materiali dei tipi più diversi di rifiuto. Così facendo, realizza installazioni che la pongono nel panorama culturale come un'artista fortemente impegnata nei campi dell'ambientalismo e del sociale.Francesco Aprile

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Tra le iniziative che costituiscono assoluta novità nel programma della Notte Bianca del 2009, si colloca la rassegna “Galleria d’Arte all’Aperto”. Moltissimi artisti hanno scelto di candidarsi per partecipare alla lunga notte leccese, esponendo le proprie opere: scultori, pittori, fotografi e creativi hanno proposto interessanti ipotesi di allestimenti e mirabili opere d’arte. La Notte Bianca ha dato loro la possibilità di esibirsi e mostrare a tutti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
A Otranto, presso il Castello Aragonese si potrà ammirare una mostra dedicata all'opera del genio di Joan Mirò, dal 27 giugno al 27 settembre. Joan Mirò i Ferrà, artista spagnolo, è stato pittore, scultore, ceramista, uno dei massimi esponenti del surrealismo. Figlio di un orologiaio iniziò a disegnare all'età di 8 anni, frequentò l'Accademia Galì a Barcellona e il Circolo Artistico di Sant Lluc. La mostra sarà un

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Mercoledì alla Corte. Proseguono gli appuntamenti targati Corte Numero 9, a Lecce in corte Angelo Miali, mercoledì 1 luglio alle ore 21.00 con la mostra di Alessandro Mangione e la serata interamente dedicata alle "frise" ed al "mojito". Alessandro Mangione, nato a Galatina nel 1982, vive e lavora a San Cassiano, Lecce. Conclude gli studi presso l'Accademia di Belle Arti di Lecce. Erotismo e pittura che vanno di pari passo nell'arte di Alessandro

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Mercoledì 24 giugno Mojito Party e inaugurazione mostra di pittura di Alessandro Mangione, presso CorteNumero 9, a Lecce in Corte Angelo Miali. Erotismo e pittura che vanno di pari passo nell'arte di Alessandro Mangione. Erotismo che è materia e desiderio che si depositano sulla tela, si intrecciano fra maglie di colori e toni diversi, a volte nascosti da linee, altre volte percorsi da informali evoluzioni di colori per un invito a fermarsi e lasciarsi catturare. Volti, gambe

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2020 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok