15 Luglio 2024

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Nel solco della tradizione, molto sentita dai devoti, torna la suggestiva Festa patronale in onore di Santa Domenica a Scorrano, 5-6-7-8 luglio 2024, riti religiosi e civili. La “Capitale mondiale delle luminarie” si accende a tempo di musica con le “parazioni” delle ditte Arte&Luce, Perrotta, DecoLux e Lucerna (ore 21.00). Processione per Santa Domenica il 6 luglio ore 9.15. Concerti bandistici il 5 e 6 luglio, fuochi pirotecnici il 6 luglio ore 1.00, il 7 luglio ore 22.30 e l’8 luglio ore 22.30. Spettacoli musicali il 7-8 luglio. Da visitare il Museo delle Luminarie di Puglia, un contenitore espositivo permanente dove poter ammirare, tra storia e tradizione (del 1549 i primi documenti), la bellezza e la suggestione delle “parazioni”

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
Cavallino rinnova il suo tributo di fede per la sua compatrona, Maria Ss. del Monte. Due giorni di celebrazioni, sabato 4 e domenica 5 maggio, in onore della Vergine, verso la quale la comunità conserva intatta la fede e la devozione a distanza di quattro secoli, ossia da quando fu rinvenuta in circostanza ritenute miracolose una sacra icona nei campi del paese. Tutto cominciò quando un pastorello, mentre era nei campi alla periferia del paese per portare al pascolo i suoi buoi, esattamente nel

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Con l’avvicinarsi della primavera, tornano le Tavole di San Giuseppe, e come ogni anno si ripropone l’usanza di preparare tradizionali tavole imbandite in onore del Santo in alcuni paesi del Salento. Il 18 e 19 marzo - festa di San Giuseppe e del papà - saranno allestite le Tavole in onore del Santo, protettore dei lavoratori. Le Tavole di San Giuseppe sono una tradizione locale antica che fonde riti religiosi a piatti tipici salentini. Una tovaglia bianca, fiori e ceri e al centro il quadro di

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il 27 marzo, mercoledì Santo, ritorna la storica manifestazione, tra le più suggestive rappresentazioni sacre che in questo periodo caratterizzano le comunità salentine, promossa dalla Parrocchia Maria Santissima del Rosario di Martano, con il patrocinio della Provincia di Lecce, del Comune di Martano, della Regione Puglia. A partire dalle ore 19, circa 200 personaggi in costume d’epoca faranno rivivere gli ultimi momenti della vita di Gesù in terra, guidati dal parroco don Donato

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Torna la “Focara di Sant’Antonio Abate” a Novoli, si accende come da tradizione in onore del Santo Patrono, per dar vita alla “Festa del fuoco”. “Notte di SantAntonio – luminosa tradizione secolare devozione” è il titolo della manifestazione di quest’anno, che si terrà dall’8 al 26 gennaio 2024. Accensione del falò il 16 gennaio 2024, vigilia della festa di S. Antonio Abate, alle ore 20.30 circa, in piazza Tito Schipa, nei pressi della rotatoria. Alta circa 25 metri, dal diametro di 20 metri

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2008 - 2024 Salento in Linea