12 Maggio 2021

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
E’ la mia città natale Clima da godere Terra protetta per vino, olio e saporita frutta Da una pianura da tutti i venti A poca distanza forma un triangolo con tre città E si collabora a portata di mano, Aradeo, Seclì e Neviano . […] Versi tratti da Aradeo parte del Salento, di Luigi Carlino Domenica 10 febbraio, noi de La Scatola di Latta riprenderemo ad esplorare l’entroterra leccese fatto di paesi e di tante piccole e grandi storie di luoghi e persone. Dopo aver visitato circa 70 paesi e frazioni della provincia leccese approderemo nelle bellissima cittadina di Aradeo (Taraddèu e/o Aratèu in dialetto salentino; Ταραḍḍαίο, Taraḍḍèo o anche Daradèo in greco otrantino) Appuntamento alle 16e07 nei pressi della Villa Comunale di

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il Vento degli Alberi, il canto delle stelle il canto della luna le lumache e gli insetti della notte, dai baffi incollati a un viso, mollemente, mi consolo al battito della campana che segna mezzanotte. Cosimo Russo Dopo aver percorso il “lungomare” di Nociglia - ascoltando il suono dei Tamburi di Mesciu Ninu – e custodito storie di una settantina di paesi, il gruppo de La Scatola di Latta giunge nel prezioso borgo di Patù per scoprire un altro importante pezzettino nel cuore del

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Su natu a stu paese Alcuni anni fa Beddhru e cu pretese D’eccezionalità… … Ma iou su lu paniri Cusì su natu, amici; nu fatemi muriri; evviva Parmarisci! Lu Paniri "Su natu a stu paese"   Dopo aver vissuto e custodito emozioni con Santa Cisaria, i cervi di Cerfignano e le donne pennute di Cocumola, il gruppo de La Scatola di Latta approda a Palmariggi per scoprire nuovamente l'entroterra della provincia leccese fatto di borghi “sfiorati dal turismo e dai salentini”, di dettagli

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Grande è l'europa è tu sei un angolo di mondo oscuro della terra, mio paese. Ma dove suona il tuo nome misterioso - Tuglie – il mio cuore sobbalza, se l’ascolto, come al canto inebriato di un’allodola [...] Poesia di Luigi Scorrano Dopo aver vissuto e custodito “site” ed emozioni fra Montevergine e Palmariggi, il gruppo de La Scatola di Latta approda sul Montegrappa per scoprire un altro importante pezzettino dell'entroterra ionico salentino fatto di borghi “sfiorati dal turismo e dai

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Santa Cesaria bella a Dio donaste il core suo padre traditore che la voleva ammazza'...   Dopo aver vissuto emozioni in oltre 60 paesi e frazioni leccesi - fra cui le città affacciate sul mare come l’elegante Otranto, l’estrema Leuca e la verace Gallipoli - il gruppo de La Scatola di Latta approda a "Santa Cisaria bella" fra palazzi, grotte, terme, piscine, “casa bene” e storie solfuree. La versione cristiana vuole che Cesarea, o Cisaria, fosse una fanciulla con la precoce vocazione

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2020 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok