13 Luglio 2020

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Quarta sconfitta di fila post-Covid, peggior difesa del torneo con 70 reti subite, squadra senza grinta, senza bussola, retrocessione sempre più vicina. Anche contro il Sassuolo il Lecce fa quel che può, ma si arrende all'evidenza dei fatti. Il gioco più aperto degli emiliani avrebbe potuto favorire quello leccese, le squadre giocano a viso aperto, in modo quasi speculare. Ma De Zerbi sta coltivando dei "campioncini" che il Lecce in questo momento non ha. Partita subito in salita, al 5' il

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Per il momento bisogna incassare in fretta la cocente sconfitta, recuperare qualche acciaccato, serrare i ranghi e tornare alla carica. Ripetiamo ciò che abbiamo affermato contro il Milan, bisogna archiviare la batosta e preparare al meglio il prossimo scontro diretto contro la Sampdoria al "Via del Mare". Sarà una partita cruciale, gran parte della stagione si giocherà in 90', a meno che il Lecce non torni a giocare su buoni livelli per infilare un filotto di vittorie, altrimenti la salvezza

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ancora una brutta serata per il Lecce, che incespica come al solito in alcuni errori e si fa beffare dai blucerchiati al "Via del Mare". Doveva essere la partita della svolta e invece il Lecce non si ridesta: siamo sempre più nelle sabbie mobili della retrocessione. Non tutto è perduto, non bisogna cadere nell'errore della rassegnazione, nella crisi psicologica, c'è ancora lo spazio ed il tempo per recuperare, nove partite al termine da giocare con il massimo impegno. "C'è delusione, è normale"

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
Ripresa amara, dopo il recupero di quattro partite della 25ma giornata, il campionato di serie A riparte dalla 27ma per concludersi, si spera, il 2 agosto. Rush finale di dodici giornate con due turni di campionato a settimana da giocarsi a ritmi sostenuti e con il caldo estivo, sebbene le partite si disputeranno quasi tutte di sera. Ripresa amara, dicevamo, per il Lecce che nel silenzio irreale del "Via del Mare" rimedia una pesante sconfitta dal Milan di Pioli. Lecce titubante in avvio

Banner promozionale - Bottom
© 2020 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok