17 Giugno 2024

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
CASARANO – Prende il via domani il quarto campionato di Serie A d’Elite della Italgest Casarano, pronta a difendere lo scudetto conquistato a maggio contro il Conversano. La compagine rosso – azzurra aprirà le danze davanti ai propri tifosi, presso il Pala Italgest di Lecce, domani alle ore 18:30, contro il Bologna UTD. I ragazzi di mister Francesco Trapani, dopo la sconfitta di misura rimediata in Supercoppa per merito dell’Indeco Conversano, intendono invertire rotta, decisi ad abitare nei quartieri più alti della classifica. Nello spogliatoio salentino tuona forte la voce del capitano, Vito Fovio: “Affronteremo un avversario non facile, ma alla nostra portata: vogliamo cominciare il

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
CASARANO – Si è tenuta stamani la conferenza stampa di presentazione delle novità in casa Italgest Casarano. In rappresentanza della società c’erano il Presidente Maurizio Monte, il segretario generale Paolo Memmi ed il Team Manager della società Giuseppe Montedoro.   Le novità riguardavano soprattutto le nuove maglie dei giocatori e i nuovi sponsor che quest’anno accompagneranno i rosso azzurri in giro per l’Italia e per

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ad una settimana dall’esordio casalingo in campionato contro il Bologna UTD, la Italgest Casarano ritorna a lavorare presso il Tensostatico di c.da Pietra Bianca, reduce dalla sconfitta in Supercoppa e il quarto posto nell’Handball Trophy. Un assaggio della nuova stagione la Italgest l’ha già avuto: riconfermarsi non è mai facile, a maggior modo se la concorrenza è così agguerrita come dimostrato nella tre giorni di Lignano Sabbiadoro. Ma questa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ci si attendeva una conferma dalle squadre salentine dopo l’esaltante turno infrasettimanale: questa c’è stata, se pur in parte. Il risultato premia Lecce e Gallipoli ma non altrettanto il gioco. Probabilmente le partite di martedì sera hanno lasciato qualche strascico di stanchezza. Il Lecce, favorito da un rigore inesistente, è riuscito a rimontare in extremis un risultato compromesso. Mesbah il migliore, determinante la sua spinta sulla fascia sinistra. Il

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Italgest Casarano-Gammadue Secchia Rubiera  26-28 (13-9) Casarano: Fovio, Lovecchio, Torbica, Ognjenovic, Stevanovic, Carrara, Kokuca, Opalic, Stritof, Carbone, Lupo, Telepnev, Scarpa, Ferrantelli. All. Trapani Secchia: Stankovic, Piccinini E., Piccinini R., Doldan, Fernandez, Malavasi, Santilli, Antonio, Morelli, Silva, Di Matteo, Fontanesi, Pisani, Riccobelli F. All. Ghedin. Si chiude con un quarto posto nell’Handball Trophy la parentesi in Friuli del Casarano, dopo essere stato

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2008 - 2024 Salento in Linea