07 Dicembre 2022

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
UNO STUDIO PUBBLICATO SU “SCIENTIFIC REPORTS” CON IL CONTRIBUTO DI UNISALENTO   Tra il 2000 e il 2020 è stato registrato un aumento senza precedenti del pericolo di incendi in tutta l’Europa e particolarmente intenso nella regione mediterranea: in assenza di efficienti strategie di mitigazione del cambiamento climatico in atto, la frequenza delle condizioni estremamente favorevoli all’innesco di incendi aumenterà significativamente in futuro, determinando un aumento dei rischi che i servizi di prevenzione e spegnimento non sembrano in grado di contrastare. È il risultato dello studio “Global warming is shifting the relationships between fire weather and realized fire-induced CO2 emissions in Europe”, condotto da un consorzio di

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Nel Segno dello Zerro: da piccolo pesce a grande ricetta nel Salento Si celebra il progetto “Pescare oggi per domani” del WWF, con l’Area Marina Protetta di Porto Cesareo, i comuni di Porto Cesareo e di Nardò, MareVivo, pescatori e coop A Castro, Friggitorie Parco Isola del Sole e Isola del Sole 365 // 2 luglio dalle ore 19 La parola è proprio “zerro”, non Zorro, e rimanda a un pesciolino dal corpo allungato, capo appuntito, grande occhio circolare, livrea grigio argento e pinne

Previous Next

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
Alla scoperta di queste creature affascinanti e sempre più rare   Considerati fin da tempi remoti creature pericolose e cattive, spesso addirittura demoniache, i serpenti sono animali  utilissimi per l’ecosistema. Questi rettili del sottordine degli “Ofidi” sono infatti importantissimi in quanto attuano un vero e proprio controllo biologico di tantissime specie animali appartenenti a categorie tassonomiche (classificazioni della natura) molto diverse tra loro; basti pensare che molte specie di

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Una delle notizie che negli ultimi giorni ha creato più scalpore è senza dubbio la mattanza di ricciole (Seriola dumerili) compiuta da un peschereccio siciliano nelle acque del Salento. I video sono terribili: centinaia di ricciole di medie dimensioni (7-15 kg) issate a bordo del peschereccio tutte in una volta, con l’equipaggio che festeggia a suon di grida e selfie. Un crimine contro natura, direte voi… ebbene si, lo è! Un “crimine” comunque legalizzato, poiché la legge non vieta

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Secondo il rapporto sul “Consumo di suolo in Italia”, presentato dal Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, nel 2020 le colate di cemento nel nostro Paese non si sono mai fermate nonostante il periodo di blocco del lockdown. Per ogni italiano ci sono 360 mq di cemento e la crescita negli anni è stata costante e irrefrenabile. Si pensi solo che negli anni ’50 i mq di cemento a disposizione di ogni italiano erano 160. L’incremento maggiore, secondo il rapporto, si è avuto

Banner promozionale - Bottom
© 2021 Salento in Linea