16 Settembre 2021

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Ti presento un Libro!

 

Una nuova rubrica su Salentoinlinea.it nasce Ti presento un libro, spazio dedicato ai libri e agli autori salentini con recensioni di nuove e interessanti pubblicazioni. Ogni settimana le ultime novità in libreria, a cura del direttore responsabile Giuseppe Pascali.

Per quanti, autori e case editrici, volessero segnalare le nuove uscite, possono farlo inviando una scheda analitica del libro all’indirizzo e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Volti che gli anni allontanano ma non sbiadiscono dalla mente e dal cuore, in una storia che congiunge il periodo appena antecedente la seconda guerra mondiale e l’Albania comunista. La racconta la penna sopraffina dello scrittore albanese Virgjil Muçi nel suo romanzo La vedova innamorata, edito da Besa Muci Edizioni, usando parole e stile che catturano il lettore in una storia dove il tempo è solo relativo. Protagonista è Maria Luisa, e le sue vicende si snodano nello spazio, tra Roma e Tirana, e nel tempo, quello che lo scorrere dei giorni misura in quarant’anni ma che i sentimenti, immutati nel vigore, hanno mantenuto immobile. E un’altalena di sensazioni dettate dai ricordi a far da contrappunto. Maria Luisa è una turista italiana in

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Frammenti di vita, pezzi di sogni e particelle di speranze racchiuse in trentadue liriche. Paolo Vincenti torna a poetare con «L’una e tre (DiscorDanze)», silloge poetica pubblicata per i tipi di ArgoMenti Edizioni, prosieguo ideale di «L’una e due», «Come se la lancetta del pendolo che è la vita, avesse scoccato un solo minuto appena, un minuto di eternità che crea un piccolo caos, le “discordanze” del sottotitolo», scrive Abele Longo nella prefazione. Poesie divise rigorosamente in due

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ventuno firme, ventuno modi di vedere e raccontare, tra parole e note, una terra che da sempre incanta con la sua arcana malia. Si chiama «C'era una nota in Puglia. Antologia di scrittori pugliesi contemporanei» la nuova uscita in libreria di Besa – Livio Muci Editore, raccolta a cura di Mariella Medea Sivo in cui la Puglia e la musica fanno da filo conduttore ai racconti brevi dei ventuno scrittori pugliesi contemporanei. Racconti diversi per tematiche e stili narrativi, eppure tenuti insieme

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Dalla prima, epica promozione del Lecce in Serie A del campionato 1984/85 sino al salto numero nove nella massima divisione, passando in rassegna allenatori, presidenti, direttori sportivi ma, soprattutto, sogni che diventano realtà per una città e un’intera provincia tinta di giallorosso. Li racconta tutti, con dettagli da storico e animo da tifoso, Pierandrea Casto nel suo libro «Sogni divenuti realtà. Le promozioni del Lecce in Serie A» edito da I Libri di Icaro, un racconto di eventi e di

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Una raccolta di poesie, che trafiggono, che innalzano. A raccontarsi attraverso i suoi versi è Francesca La Peruta con «Emozioni ed altri difetti», la sua prima raccolta di poesie edita da Collettiva per la Collana Prose Minime 5 (con una nota della scrittrice Delia Marzo). Con le sue poesie, scritte in italiano e in inglese, Francesca tratta di esperienze ed emozioni, amore, ansia, desiderio e crudeltà, lette attraverso la sensibilità di un’adolescente con i piedi tra le nuvole e la testa giù

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2021 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok