16 Ottobre 2021

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il 17 febbraio di 40 anni fa moriva uno degli artisti locali più visionari e creativi a cui la nostra terra ha dato i natali, capace di realizzare opere dalla forza espressiva intensa, primitiva e sofferta: Ezechiele Leandro. Nel giorno dell’anniversario della morte si apre “Leandro40” con un talk online (ore 18.00), il primo di una serie di eventi, che si svolgeranno nel corso dell’anno 2021 organizzati dall’associazione Variarti di San Cesareo con la collaborazione del Museo Castromediano, del Castello di Copertino e della pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce per ricordarlo e valorizzarlo come merita. Artista eclettico e scrittore autodidatta, si definiva “primitivo”, aveva realizzato il Santuario della Pazienza a San

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
Gli artisti locali affermati nel panorama nazionale e al di fuori di esso sono pochi, forse si possono contare sulle dita di una mano, tra questi vi è certamente il maestro Fernando De Filippi (Lecce, 1940), che festeggia i suoi 80 anni con una mostra antologica, “Arte”, nel Museo Castromediano ed un libro, “Da Brera al Fuoco”, terzo volume della collana Asserzioni (ed. Milella). Una lunga vita consacrata all’arte quella di De Filippi che lo vede protagonista a Milano dal 1959 in poi. Eppure De

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 Volano gli aquiloni, volano nel cielo, tra le nuvole, disegnano traiettorie impossibili, si perdono in alto nell’azzurro immenso “sublimandosi” nell’arte di Bruno, astratta, cinetica e contemporanea, libera di creare, di dare forma e dimensione alla tela. Estroflessioni, spesso monocromatiche, tagli modulari, danno tridimensionalità alle sue opere, belle dal punto di vista estetico, spaziali e concettuali ad una lettura più attenta, “trasposizione” di quel sentirsi libero che l’artista cerca e

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
“Carlo Toscano – Opere scelte” è il titolo della mostra allestita presso la Galleria d’Arte Arca (in via Palmieri 28 a Lecce). Inaugurata domenica 14 giugno, con la presenza del curatore Lorenzo Madaro (mostra e catalogo), del gallerista e del prof. Renato Esposito, medico ed amico dell’artista, proseguirà fino al 5 luglio. La mostra rende omaggio ad un artista del Novecento poco noto nella sua terra. Le 19 opere esposte risalgono per lo più agli anni 70-80 ed appartengono ad una collezione

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
Una retrospettiva a lui dedicata - Michele Palumbo (1874/1949) - tenutasi nel mese di novembre a Lecce presso la galleria Arca, lo ha fatto scoprire a tanti, anche se il suo nome è molto noto tra i collezionisti leccesi. Attualmente due sue opere sono visibili nel Must, nella mostra “Arte fuori dal Comune” dove parte della raccolta d’arte del Comune di Lecce viene esposta al pubblico (90 opere). Nel Museo Storico è ricordato e catalogato tra i vari artisti che hanno lasciato un segno sul nostro

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2021 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok