22 Maggio 2024

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Antonio De Ferraris, detto Galateo, nacque a Galatone (Le) nel 1444 da Pietro de Ferraris e Giovanna d'Alessandri. Studiò Lettere, Medicina e Fisica per poi trasferirsi a Ferrara, dove potè completare gli studi. Laureatosi, esercitò la professione di medico a Ferrara, Venezia e Napoli, fu un esponente dell'umanesimo meridionale, ebbe molta rinomanza presso la corte napoletana al punto da divenire membro dell'Accademia Pontaniana. La famiglia, originaria da sacerdoti italo-greci, annovera fra i suoi antenati il teologo Giorgio detto il Latino, immigrato da Costantinopoli; il padre del Galateo, infatti, ricordò con orgoglio le sue radici italo-greche. A Napoli frequentò i maggiori esponenti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Renato Leopizzi nasce a Parabita il 19 luglio 1905. Di famiglia agiata, figlio di Andrea Leopizzi e Antonia Indraccolo, secondo genito di una famiglia numerosa – dopo di lui nasceranno altri 4 fratelli – trascorre la fanciullezza frequentando le scuole locali. Nel 1917 la morte della madre, alla quale seguirà, ad un anno di distanza, la morte del padre. I figli si divideranno fra una zia paterna ed una zia materna che vive a Lecce. Successivamente tutti i Leopizzi si

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Aldo Bello, Galatina 1937 - Roma 2011, è stato scrittore, giornalista, uomo di cultura. Laureatosi nel 1957 a Roma in Lettere Moderne, con Natalino Sapegno, Giuseppe Ungaretti, Federico Chabod, ha diretto per tre anni il settimanale L'Opinione. Nel 1965 entra in Rai dove è redattore del Collegamento Sedi Regionali e nel '76 è al GR1 diretto da Sergio Zavoli, prima come inviato speciale, poi come caporedattore e responsabile dei tg del mattino. Ha realizzato

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Tra i nostri illustri salentini non possiamo assolutamente dimenticarci di un grande della musica italiana, parliamo di Nicola Arigliano. Artista che ha sempre amato la sua terra e che da essa ha trovato fonte d’ispirazione, Nicola Arigliano si è cimentato con tutti i generi musicali. A soli 11 anni scappò da casa, umiliato per la sua balbuzie, per approdare a Milano, da conterranei immigrati. E’ da qui che parte la sua avventura musicale. Si allontanò ben

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Maurizio Leo - Classe 1959. Vive e opera a Copertino, Lecce. Da circa 15 anni porta avanti con immensi sacrifici di impegno e di tempo una piccola casa editrice I Quaderni del Bardo, paragonabile solo per qualità editoriale ai libri di Vanni Scheiwiller. Non ha una distribuzione, né un catalogo, non ha un ufficio stampa, non ha un correttore di bozze questa preziosa realtà che agisce nell’instabile e multiforme mondo dei libri, eppure nei suoi sedici titoli troviamo

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2008 - 2024 Salento in Linea