26 Gennaio 2021

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Respinto il ricorso dai giudici del Consiglio di Stato: l’esproprio del Comune era legittimo. Il sindaco Perrone: “Vogliamo regalare a Lecce, ai leccesi e ai turisti un parco archeologico di grande interesse storico-culturale” Via libera al parco archeologico di Rudiae. Con due sentenze il Consiglio di Stato ha stabilito che l’esproprio dei terreni interessati al Parco è legittimo. E’ stato rigettato il ricorso presentato da alcuni proprietari dei terreni in questione. Nell’aprile del 2007 l’Amministrazione Comunale dispose l’acquisizione delle aree di proprietà dei signori De Nitto, Calabrese Aversini e Marchiò per la realizzazione del progetto definitivo per la

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Abbiamo il piacere di segnalare la pubblicazione nel web di un blog del Prof. Angelo Carcagni sulle pitture rupestri della Grotta dei Cervi di Porto Badisco, consultabile senza oneri e interattivo mediante commenti sul sito www.lagrottadeicervi.it. L'intento principale di questo lavoro, come lo stesso Autore ribadisce nel testo, è quello di fornire in particolare alle più giovani generazioni - spesso dimentiche, per distrazione, di quelle che sono le radici sempre vive e vitali

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Nella ricerca svolta da Maurizio Nocera in “Il morso del ragno. Alle origini del tarantismo” (Capone Editore) vengono individuate tutta una serie di tarantelle sviluppate nel Sud Italia e, anche, in Toscana. La ricerca si sofferma ed analizza il fenomeno che a noi interessa molto da vicino, ovvero, il Tarantismo Salentino, il fenomeno della Pizzica. A pagina 6 del libro “Il Morso del Ragno” è lo stesso Nocera a scrivere «Il fenomeno, inteso come ritmo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
La mostra, inaugurata il 21 dicembre, sarà visitabile fino al 31 marzo 2011 presso Palazzo del Principe in Piazza del Popolo a Muro Leccese. La Mostra presenta la storia più antica di Muro Leccese come viene narrata dall’archeologia, l’unica in grado di ritrovare le “orme” del passato e di interpretarle. I risultati scaturiti da un'attività di ricerca sistematica decennale, realizzata sul terreno dalla cattedra di Urbanistica del mondo classico

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Reali vicende storiche sembrano stare alla base del racconto erodoteo sullo sbarco sulle coste della puglia da parte di naufraghi cretesi, reduci dalla spedizione contro Camico. In recenti campagne di scavo presso Rocavecchia, località sulla costa pugliese dell'Adriatico, sono state trovate ingenti quantità di materiali databili fino al Submiceneo; trattasi di ceramiche, nelle quali una buona parte sono di origine minoica, uniche, sia nella loro particolarità

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2020 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok