02 Dicembre 2021

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Banner-Libero-header

Calendario eventi

Rassegna web "Sette meno dieci" con la giornalista Marta Serafini e "La leva cantautorale degli anni zero"
Visite : 17

MERCOLEDÌ 30 DICEMBRE ULTIMO "DOPPIO" APPUNTAMENTO DEL 2020 PER LA RASSEGNA WEB "SETTE MENO DIECI" CONDOTTA DA GABRIELLA MORELLI E PIERPAOLO LALA. OSPITI LA GIORNALISTA MARTA SERAFINI E I PROTAGONISTI E LE PROTAGONISTE DEL PROGETTO MUSICALE "LA LEVA CANTAUTORALE DEGLI ANNI ZERO".

Mercoledì 30 dicembre con un doppio appuntamento tra giornalismo e musica, su Facebook e Youtube, si conclude il 2020 di "Sette meno dieci", rassegna web ideata dall'associazione Diffondiamo Idee di Valore, in collaborazione con Conversazioni sul futuro, Io non l'ho interrotta e Coolclub, condotta dall'imprenditrice sociale Gabriella Morelli e dal giornalista e operatore culturale Pierpaolo Lala, e promossa in collaborazione con Regione Puglia.

Alle 18:50, Marta Serafini, giornalista del Corriere della Sera, presenterà il suo volume "L'ombra del nemico. Una storia del terrorismo islamista", uscito per Solferino.

TORNA PER UNA SERA “LA LEVA CANTAUTORALE DEGLI ANNI ZERO” MERCOLEDÌ 30 DICEMBRE ALLE 20 UNA FESTA ONLINE NEL DECENNALE DEL PROGETTO PER IL FORMAT WEB “SETTE MENO DIECI” PARTECIPERANNO, TRA GLI ALTRI, ERICA MOU, ROBERTA CARRIERI, ALESSIO LEGA, DENTE, GIORGIA DEL MESE, PIJI, PAOLO SIMONI, GIOVANNI BLOCK, ZIBBA, MARIPOSA, PATRIZIA LAQUIDARA, CORDE PAZZE

La leva cantautorale degli anni Zero” nasceva con l’intento di valorizzare una generazione musicale che stava muovendo i primi passi, selezionando simbolicamente 36 artisti. Il progetto comprendeva un doppio album con loro canzoni inedite pubblicato da Ala Bianca, un tour di una quindicina di date in importanti luoghi e rassegne, un sito dedicato su www.rockol.it e varie altre iniziative promozionali e artistiche.

L’evento sarà visibile sul canale Youtube di “Conversazioni sul futuro” e in cross posting sulle pagine Facebook di Conversazioni sul futuro, Coolclub, MEI - Meeting Degli Indipendenti, Enrico Deregibus e su altre che si stanno aggiungendo.

xxxxxxxxxxxxxxx

Nelle vie e nelle piazze di Lecce sono ancora in affissione pubblica i dieci poster più rappresentati dell’undicesima edizione di Poster For Tomorrow, dedicata al tema “Fake News“. Nel 2020 l’associazione Diffondiamo Idee di Valore e il festival Conversazioni sul futuro sono stati, infatti, partner del concorso internazionale che, dal 2009, ha raccolto più di 45mila poster, promuovendo oltre 100 dibattiti, 1500 mostre e più di 300 workshop nelle scuole e nelle università di tutto il mondo. Oltre 6mila i poster inviati in risposta alla call internazionale lanciata a febbraio su un tema che negli ultimi anni è diventato sempre più rilevante. Tutte le candidature ritenute idonee sono state poi valutate dalla giuria online composta da 100 – 50 donne e 50 uomini – tra illustratori, docenti, giornalisti, linguisti ed esperti di fake news, attivisti, rappresentanti di ONG e persone che lavorano nei media di tutto il mondo. Dopo questa prima selezione, i migliori 300 manifesti si sarebbero dovuti “sfidare” giovedì 22 ottobre nella giornata d’apertura del festival Conversazioni sul futuro, annullato a causa delle restrizioni anticovid19. La giuria ha poi scelto, lavorando online, i 10 poster più rappresentativi che, in attesa della mostra dei 100 vincitori che in primavera inizierà il consueto giro nelle piazze di tutto il mondo, sono in affissione pubblica nelle strade del capoluogo salentino e visibili anche all’interno della libreria delle Officine Culturali Ergot di Lecce in collaborazione con Holm! Editoria e disegno. I dieci poster sono opere di Linlin Chang e Peng Zhang (Cina), Massimo Dezzani (Italia), Goon Arindam (India), Erfan Meftahpour e Kiadehi Yaser Rezaei (Iran), Eva Temponera (Grecia), Wojtek Zatorski (Polonia), Eylül Hazal Babacan (Turchia), Sonia & Gabriel Un mundo feliz (Spagna).

libero
Banner promozionale - Bottom
© 2021 Salento in Linea
I Cookies ci permettono di offrirti i nostri servizi nel miglior modo possibile. Continuando la navigazione sul nostro sito ci autorizzi all'utilizzo dei cookies.
Ok